• Italiano
  • English

  Home arrow Noto

“… il vino è il canto della terra verso il cielo” (Luigi Veronelli)

 
Noto

Conosciuta con il nome di Neas intorno al IX° secolo a.c., fu, secondo la leggenda, la patria del condottiero siculo Ducezio, in epoca greca il suo nome divenne Neaton e Netum in epoca romana, Noto assunse il suo attuale nome durante la dominazione araba.

La città nuova ideata come città aperta in virtù delle innovative concezioni barocche, fu ricostruita, su un'altura vicina, dopo che il rovinoso teremoto del 1693 l'aveva rasa al suolo. L'impianto urbanistico della nuova città fu impostato sullo schema ortogonale regolare, su 2 livelli: il piano "basso ", destinato ai ceti più facoltosi, ed il piano "alto ", dedicato al popolino.

Scalpellini e artigiani diretti dai maestri della ricostruzione Gagliardi, Sinatra, Labisi, crearono questo "Giardino di pietra ", come fu definita da Cesare Brandi. Gli artigiani guidati da famosi architetti lavorarono sapientemente una pietra tenera (tufo arenario) e crearono un capolavoro urbanistico dall'inconfondibile stile barocco, di altissima qualità e unico per estensione ed omogeneità: il "Barocco di Noto".



 
 

Menu principale
Home
Our products
Grapes of history
Sicilian treasures
Contact us
Web links
Search
News
Our location
Restricted area
Administration
Negozio Virtuale
Wines Must Grapes

List All Products


Advanced Search
Carrello virtuale
Show Cart
Your Cart is currently empty.


© 2014 Cantina Buonivini
Cantina Buonivini societÓ cooperativa agricola a r. l.
via Cialdini, 27 - 96018 Pachino (SR) - Italia
Tel. e Fax (+39) 0931 594503
E-mail info@cantinabuonivini.com
Codice Fiscale e Partita IVA 01567120892